Guarda in diretta il match su YouTube

Secondo turno Coppa Italia Eccellenza: Vigasio 1 – Clivense 0

Nella seconda uscita stagionale la Clivense affonda nei minuti finali sul campo del Vigasio. Dopo novanta minuti avari di emozioni, a spuntata è la formazione di casa grazie al timbro del subentrato Varona a ridosso dei minuti di recupero. Al 75′ la formazione guidata da Allegretti è rimasta in dieci uomini per l’espulsione di Bragagnolo.

Le dichiarazioni di Allegretti: “Dispiace per il risultato, non è stata una partita bella da parte nostra. Dovevamo metterci più cattiveria, già dall’inizio nei duelli. Non l’abbiamo fatto, motivo in più per confrontarci e capire che questa è la categoria e di conseguenza svegliarci il prima possibile. Arriviamo alla prima giornata di campionato di domenica prossima con la voglia di fare bene, questa sconfitta ci serva da lezione. Ci siamo resi conto che per fare questa categoria non bastano solo le qualità, ci vuole più determinazione”.

A fine partita è arrivato anche il commento del difensore Federico Tobanelli: “Un peccato prendere gol nel finale, la partita doveva finire sullo 0 a 0. C’è un po’ di rammarico ma siamo tranquilli perché sono le prime partite, non è ancora campionato. È una sconfitta che ci serve a farci capire che dobbiamo migliorare ancora su tante cose e così faremo durante i prossimi allenamenti. La squadra è forte e ha qualità. Abbiamo tanti giocatori che sono appena rientrati da infortuni, dobbiamo solo trovare l’amalgama giusta”.

Il tabellino della gara

Vigasio – Clivense 1-0 (45′ st Varano)

Vigasio: Vencato, Borin (12′ st Malagini), Stratu, Soria, Fiorentino, Menini, Miotto, Tomasini, Rodriguez (39′ st Varano), Vasta (28′ st Multari), Zanetti (18′ st Rivi). All. Spinale

Clivense: Pavoni, Dall’Ara, Tobanelli, Baleato, Bragagnolo, Cissè, Fabris (31′ st Penazzi), Polo, Iaquinta (17′ st Inzerauto), Venitucci (33′ st Romano), Errichiello (39′ st Momodu). All. Allegretti