Davide

Dal Bosco

Ruolo: Portiere
Data di nascita: 18/08/2004
Luogo di nascita: Verona
Nazionalità: italiana

La mia storia

Carriera: All’età di 6 anni inizia a giocare nel San Martino Speme fin da subito nel ruolo di portiere, dalla stagione successiva viene promosso nella squadra con i compagni di due anni più grandi. Già a 10 anni viene contattato dalla Virtus Verona, a undici dal Chievo e dall’Hellas per fare dei provini. Dopo un anno al Caldiero viene chiamato dalla Spal ma non si trasferisce per motivi familiari. Passa quindi al Montorio nei regionali d’Élite. Nell’ultima stagione decide di fare ritorno al San Martino Speme, giocando nei Juniores nazionali e allenandosi con la prima squadra in Serie D.

Curiosità e Passioni: Si descrive come un ragazzo tranquillo, pacato ma molto ambizioso e determinato. Dedica il suo tempo al calcio, alla famiglia e alla fidanzata. È un amante degli sport in generale, in particolare snowboard, beach volley e naturalmente calcio. Gli piace la musica e l’anatomia, non a caso studia per diventare medico.

Come sei arrivato alla Clivense? “Sono stato contattato dal Mister Allegretti per fare dei provini. Una settimana dopo ho ricevuto un’altra chiamata che mi confermava di essere entrato a far parte della squadra. Sono contento di aver avuto la possibilità di poter cominciare questa nuova avventura”.