Single Blog Title

Leggi di iù

Riccardo Florio, Marco Nalesso e Leonardo Saccon nuovi giocatori FC Clivense

Tra gli Under dell’annata del 2004, arrivano ufficialmente alla FC Clivense Riccardo Florio, Marco Nalesso e Leonardo Saccon.

Nome: Riccardo

Cognome: Florio

Ruolo: Difensore

Nato a: Nus il 11/04/2004 (19 anni)

Altezza: 1,81 m

Nazionalità: Italiana

Carriera: Inizia la sua carriera tra le giovanili del Torino e quelle del Novara. Nella stagione 2021/22 passa al Casale per poi trasferirsi ultimi due anni al Pont-Donnaz in Serie D in Valle d’Aosta, totalizzando 42 presenze.

Come sei arrivato alla Clivense?: “Alla Clivense sono arrivato grazie a Stefano Bottani e al presidente Pellissier, attraverso un semplice contatto con mio padre. Quindi ho subito accettato perché penso sia una possibilità importantissima per crescere ed un onore poter vestire questa maglia”.

Sei valdostano come Pellissier, lo conoscevi già: “Sono nato nel paese confinante a quello del presidente, a Nus. Ho delle foto da bambino insieme a lui. Lo conoscevo per i suoi risultati sportivi di altissimo livello, per noi valdostani appartenenti al mondo del calcio è l’orgoglio della nostra piccola regione”.

Cosa serve per affrontare la Serie D?: “Servono carattere e qualità, che in questa squadra certamente non mancano. Le aspettative sono di trovare un grande gruppo dove imparare tanto, soprattutto dai più grandi che hanno esperienze importanti”.

Un messaggio per tutti i tuoi nuovi tifosi: “Un saluto a tutti i tifosi, forza Clivense!”.

Nome: Marco

Cognome: Nalesso

Ruolo: Difensore

Nato a: Verona il 27/02/2004 (19 anni)

Nazionalità: Italiana

Carriera: Gioca nelle giovanili del Vicenza fino all’Under 14, si trasferisce quindi al Padova nell’Under 15 e 16, disputando il campionato nazionale. Passa successivamente all’Hellas Verona fino alla Primavera. La scorsa stagione va in prestito alla Clodiense in Serie D, con 25 presenze totali.

Come sei arrivato alla Clivense?: “L’anno scorso a Chioggia ho fatto un’esperienza importante sia dentro che fuori dal campo, in una squadra molto esigente. A fine stagione sono rientrato al Verona per l’addestramento tecnico e ho ricevuto diverse proposte. Ho scelto di venire alla Clivense, mi ha chiamato il presidente Pellissier e abbiamo fatto un incontro molto positivo. Dopo una settimana mi sono unito ufficialmente alla squadra”.

Che aspettative hai?: “Qui l’asticella è molto alta e c’è l’ambizione di fare qualcosa di importante. Questi obiettivi mi stimolano molto, punto a crescere personalmente e insieme al gruppo, che già dai primi allenamenti vedo molto affiatato, con il giusto rapporto tra giovani ed esperti. Cercherò di dare più apporto possibile alla squadra, dando una mano quando il mister mi chiamerà in causa”.

Un messaggio per tutti i tuoi nuovi tifosi: “L’augurio è che ci seguano il più possibile, di venire allo stadio a sostenerci. Abbiamo un solo obiettivo, vincere il campionato. Ci stiamo preparando al meglio per far felice tutta la piazza”.

Nome: Leonardo

Cognome: Saccon

Ruolo: Portiere

Nato a: Pordenone il 18/01/2004 (19 anni)

Nazionalità: Italiana

Carriera: Parte a 9 anni dal settore giovanile del Pordenone, passa successivamente all’Udinese fino alla Primavera. Si trasferisce alla Spal Cordovado in Eccellenza, ottenendo la convocazione della Rappresentativa Nazionale Dilettanti. Veste quindi la maglia della Dolomiti Bellunesi in Serie D, fino al mercato di riparazione quando va al Tor Viscosa.

Perché sei arrivato alla Clivense?: “Mi piace il progetto che c’è dietro, l’idea del Presidente e di tutta la società. è una società ambiziosa, con tanta voglia di dimostrare e uno staff preparatissimo che non trovi in altre realtà. Penso sia il posto migliore dove poter crescere”.

Che aspettative hai?: “Credo che abbiamo una squadra molto forte, che potrà dire la sua in Serie D. Personalmente spero di fare minutaggio, di poter mettermi in mostra. So che non sarà facile perché davanti a me ci sono portieri molto bravi, ma ho solo da imparare e mi farò trovare prontissimo”.

Un messaggio per tutti i tuoi nuovi tifosi: “Saluto tutti quanti e prometto che mi impegnerò al massimo per dare il mio contributo alla squadra”.