Guarda in diretta il match su YouTube

15a Giornata Eccellenza: Clivense 0 – Pescantina Settimo 0

Si conclude con un pareggio il 2022 e il girone d’andata della Clivense. Dopo 23 partite tra campionato e coppa è tempo di primi bilanci, con la squadra di Allegretti in corsa per tutti gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Primi in campionato seppur nell’ultimo turno l’Ambrosiana riesca a rosicchiare due punti, in semifinale di coppa Italia. Ora le meritate vacanze, ci si rivede l’8 gennaio 2023 con la prima di ritorno. Buon Natale a tutti i tifosi Clivensi!

La cronaca del match

Pronti via al 17′ Antenucci scarica dietro per Venitucci che va al tiro da fuori di prima, non trovando lo specchio. Passano dieci minuti e viene assegnata una punizione dal limite per il Pescantina: la conclusione scavalca la barriera ma Pavoni si allunga a deviare in tuffo il pallone oltre il palo. Al 36′ calcio d’angolo per gli ospiti, pallone che scende e si stampa sul secondo palo prima di attraversare la linea di porta ed essere allontanato dalla difesa Clivense. A ridosso della fine del primo tempo Manconi chiude un ottimo contropiede dei suoi sfiorando la porta con una botta di prima.

Al 53′ della ripresa Errichiello prima va alla conclusione personale fuori di poco, poi serve in mezzo un pallone velenoso ma ne Florian ne Polo riescono ad arrivare a deviare in porta. Pochi minuti dopo Florian scarta due avversari e serve Cordioli che in scivolata sfiora il palo. Al minuti 67 la Clivense troverebbe il vantaggio con un’azione solitaria delle sue di Polo, ma l’assistente alza la bandierina del fuorigioco. Al 93′ Cibin si infila fra le maglie della difesa del Pescantina ma al momento del tiro viene ostacolato. Dopo l’interruzione del gioco per soccorrere lo sfortunato Cordioli, al 98′ viene fischiato un calcio di rigore in favore della Clivense: dal dischetto va Florian che però si fa neutralizzare da Boschini.

Le interviste ai protagonisti

Le dichiarazioni del mister Riccardo Allegretti: “Ci prendiamo il punto, arrivato da una prestazione non buona, avevamo preparato un certo tipo di partita, sapendo che l’avversario sarebbe venuto qua a difendersi, ma abbiamo sbagliato nelle letture. Abbiamo dimostrato di non essere squadra nei particolari e quindi ci accontentiamo di questo pareggio, che comunque chiude un ciclo di cinque partite con quattro vittorie e un pareggio. Limitarsi all’episodio del rigore sarebbe riduttivo, la verità è che non dovevamo affrontare un primo tempo come invece abbiamo fatto, sapendo l’importanza della partita. Questo ci deve farci riflettere, perchè nel girone di ritorno troveremo partite del genere, quindi bisogna prepararsi e affrontarle in maniera diversa. Il bilancio del girone d’andata non può che essere comunque positivo, per la posizione in classifica e per la semifinale di Coppa, è chiaro che chiudiamo un pò con l’amaro in bocca, ma non toglie ciò che di buono abbiamo fatto. Ora stacchiamo, ne approfitto per fare gli auguri a tutti i tifosi della Clivense, dispiace per l’infortunio di Cordioli, speriamo non sia una cosa troppo grave”.

L’attaccante Damien Florian fa mea culpa per il rigore sbagliato in pieno recupero che poteva regalare la vittoria: “Peccato perchè per come è andata la partita non abbiamo avuto un atteggiamento dei migliori, abbiamo avuto molte mezze occasioni, soprattutto nel secondo tempo quando potevamo segnare. Poi al 97′ è arrivato il match ball, ho fallito, la responsabilità è tutta mia, i rigori si possono sbagliare. Si va avanti, complimenti al Pescantina che ha portato a casa un ottimo risultato. Noi comunque concludiamo questo girone primi, ce lo dobbiamo tenere stretto ma non accontentarci nel girone di ritorno, riprendendo a marciare come abbiamo sempre fatto. Fremiamo, soprattutto il sottoscritto dopo l’errore, per tornare a gennaio più forti che mai e centrare il nostro obiettivo. Un grande abbraccio a Cordioli, ha subito questo infortunio al ginocchio, speriamo che si rimetta presto. Godiamoci il titolo di campioni d’inverno, sicuramente abbiamo lasciato qualche punto per strada, è un campionato molto equilibrato ma ci faremo trovare pronti l’8 gennaio alla ripresa”.

Il tabellino della gara

Clivense – Pescantina Settimo 0-0

Clivense: Pavoni, Dall’Ara, Kocic, Bragagnolo, Momodu (8’st Penazzi), Tobanelli (1’st Cordioli, 40’st Fabbrucci), Polo, Cissè, Antenucci, Venitucci (1’st Florian), Errichiello (29’st Cibin). All.: Allegretti.

Pescantina Settimo: Boschini, Colella (20’st Bertasi), Rossi (29’st Iurato), Cappelletti, Moretto, Bertoldi, Ceretta (26’st Anselmi), Zamboni (20’st Ambrosi), Schults, Manconi (35’st Vicentini), Cailotto. All.: Orfei.

.